Sondaggio: Smer cala, risale SDKU e il partito di Lipsic è in Parlamento

Nell’ultimo sondaggio di opinione politica Focus (realizzato tra il 6 e il 12 febbraio) ma reso noto solo mercoledì scorso, Smer avrebbe vinto con il 34,6% dei voti (in calo dal 36,9% di gennaio in una simile indagine). Secondo si confermerebbe il Movimento Cristiano-Democratico (KDH) con il 10,9%, seguito da Gente Comune e Personalità Indipendenti (OLaNO) e Unione democratica e cristiana slovacca (SDKU, in rilancio) che avrebbero ottenuto l’8,9% ciascuno.

Il 7,7% dei 1.025 intervistati avrebbe votato per Libertà e Solidarietà (SaS), il 5,4% per Nuova Maggioranza (NOVA) di Daniel Lipsic e il 5,1% per Most-Hid. Sotto la soglia di sbarramento abbiamo i nazionalisti di SNS (4,1%), l’etnico-ungherese SMK (3,8%), il partito comunista KSS (3,0%). Al fondo della lista l’estremista Partito popolare-Nostra Slovacchia e il Movimento per una Slovacchia democratica (HZDS) (entrambi all’1,4%), 99 per cento – Voce Civica (1,3%), i Verdi (1,1%), e Nazione e Giustizia (NS) (1,0%).

Solo un quinto dei rispondenti (il 20,3%) ha detto per certo che non sarebbe andato alle urne, mentre il 17,3% si è dichiarato indeciso.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.