Valanga sui Tatra, muore uno scalatore ceco

Una valanga nella valle di Studena Velka, sugli Alti Tatra, è costata la vita ieri a un 65enne scalatore ceco. L’uomo stava ascendendo sul picco Svistovy nel nord-est della Slovacchia con un gruppo di compagni, quando avrebbe deciso di far marcia indietro, mentre il gruppo continuava la scalata, secondo il sito di notizie poprad.korzar.sme.sk. Durante la discesa, però, lo scalatore è stato raggiunto e travolto da una valanga che lo ha ucciso. I gruppi di soccorso ha iniziato le ricerche in quota solo dopo che i suoi compagni erano tornati al rifugio, ma il defunto non aveva con sé un dispositivo di localizzazione antivalanga. I cani del soccorso sono stati comunque in grado di individuare il corpo dell’uomo questa mattina, quando l’emergenza è stata cessata e le squadre di soccorso sono state ritirate.

(Fonte RSI)

(foto_wsdot@flickr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.