Min. Trasporti: Commissione UE ha fermato gli eurofondi per la Slovacchia

Il Ministero dei Trasporti slovacco ha informato che la Commissione Europea ha sospeso i pagamenti in Slovacchia del Programma Operativo Trasporti a causa di un errore primario commesso dal dipartimento nell’era del precedente Ministro Jan Figel. Nel 2011 l’ente di gestione del programma aveva inviato una richiesta di rimborso di 5,4 milioni di euro a Bruxelles per la costruzione dell’autostrada D1 nel tratto Sverepec-Vrtizer (nel nord-ovest del Paese) che secondo i regolamenti non poteva essere finanziata con euro-fondi.

Questo arresto di fondi europei influirà anche sulla distribuzione dei fondi del PO Ambiente, anche se questo non è stato toccato da errori o difetti, ma è stato sottoposto a revisione contabile insieme al PO Trasporti.

Ad essere stati bloccati sono più di 44 milioni di euro di fondi. «Questa è stata una palese incompetenza» da parte di una organizzazione del governo, ha lamentato il Ministro Jan Pociatek dopo la riunione dell’esecutivo di mercoledì. Fino a quando non viene risolta la questione, da Bruxelles non saranno più coperte le richieste di pagamento dalla Slovacchia, neppure quelli previsti per il 2013.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.