Fico incontra Ministro Sport polacco: l’idea delle Olimpiadi 2022 è una cosa molto seria

Il Premier slovacco Robert Fico ha detto martedì di stare prendendo molto sul serio l’idea della candidatura congiunta di Slovacchia e Polonia per ospitare le Olimpiadi invernali nel 2022. I due governi, ha detto Fico dopo un incontro con il Ministro polacco di Sport e Turismo, Joanna Mucha, sono pronti a sostenere pienamente l’ambizione dei due comitati olimpici nel procedere insieme a presentare una candidatura. Potete considerare questo incontro come una conferma della serietà del progetto, ha affermato.

Alla riunione, alla quale ha partecipato il Ministro dell’Istruzione e Sport slovacco Dusan Caplovic, si è quasi parlato solo della candidatura olimpica, entrando nel calendario e nei dettagli degli eventi sportivi da organizzare. Fico ha detto di attendere ora con ansia il previsto incontro tra gli esecutivi slovacco e polacco previsto a fine marzo a Poprad. Il Consiglio dei Ministri slovacco, ha informato, preparerà entro febbraio un documento  dove sarà ufficialmente appoggiata questa iniziativa, perché il sostegno dei governi ai propri comitati olimpici nazionali è di vitale importanza per rendere l’offerta possibile.

L’esperienza dell’organizzazione congiunta dei Campionati di calcio Euro 2012, tra Polonia e Ucraina, ha dimostrato quanto un paese abbia da guadagnare dall’organizzare tali eventi sportivi, ha da parte sua affermato il ministro Mucha. Ricordato che i due paesi hanno già una volta tentato di ospitare i Giochi invernali, ma questa  volta, ha detto, «sono convinta che avremo una buona probabilità di ottenere l’ok del Comitato olimpico internazionale».

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.