Fico incontra Ministro Sport polacco: l’idea delle Olimpiadi 2022 è una cosa molto seria

Il Premier slovacco Robert Fico ha detto martedì di stare prendendo molto sul serio l’idea della candidatura congiunta di Slovacchia e Polonia per ospitare le Olimpiadi invernali nel 2022. I due governi, ha detto Fico dopo un incontro con il Ministro polacco di Sport e Turismo, Joanna Mucha, sono pronti a sostenere pienamente l’ambizione dei due comitati olimpici nel procedere insieme a presentare una candidatura. Potete considerare questo incontro come una conferma della serietà del progetto, ha affermato.

Alla riunione, alla quale ha partecipato il Ministro dell’Istruzione e Sport slovacco Dusan Caplovic, si è quasi parlato solo della candidatura olimpica, entrando nel calendario e nei dettagli degli eventi sportivi da organizzare. Fico ha detto di attendere ora con ansia il previsto incontro tra gli esecutivi slovacco e polacco previsto a fine marzo a Poprad. Il Consiglio dei Ministri slovacco, ha informato, preparerà entro febbraio un documento  dove sarà ufficialmente appoggiata questa iniziativa, perché il sostegno dei governi ai propri comitati olimpici nazionali è di vitale importanza per rendere l’offerta possibile.

L’esperienza dell’organizzazione congiunta dei Campionati di calcio Euro 2012, tra Polonia e Ucraina, ha dimostrato quanto un paese abbia da guadagnare dall’organizzare tali eventi sportivi, ha da parte sua affermato il ministro Mucha. Ricordato che i due paesi hanno già una volta tentato di ospitare i Giochi invernali, ma questa  volta, ha detto, «sono convinta che avremo una buona probabilità di ottenere l’ok del Comitato olimpico internazionale».

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.