Ministero dell’Economia: approvati due progetti di centrali elettriche per 8 megawatt

Il Ministero dell’Economia ha approvato la costruzione di due nuove centrali elettriche, una idroelettrica e l’altra geotermica, per le quali è stato emesso il certificato di conformità del piano di investimenti. I due progetti, presentati dalle società Invest Geocel ed Energo-Aqua, si inseriscono nel piano a lungo termine di politica energetica governativa, che prevede l’approvazione per gli investitori che intendono costruire una nuova sorgente di energia.

Geocel Invest intende realizzare una nuova centrale geotermica con potenza di circa 6 megawatt nei pressi del villaggio di Dargov, nella Slovacchia orientale, per una spesa di circa 40-45 milioni di euro, che dovrebbe generare circa 45.000 megawatt-ora di elettricità all’anno. La costruzione è prevista iniziare nella seconda metà di quest’anno e la centrale dovrebbe entrare in funzione alla fine del prossimo anno. La società Energo-Aqua costruirà una piccola centrale idroelettrica vicino al villaggio di Svosov, nel distretto di Ruzomberok, nel nord del Paese, con capacità installata di meno di 2 megawatt.

L’anno scorso il ministero aveva emesso autorizzazioni per sei nuove fonti di energia, per oltre 125 megawatt di capacità installata per la produzione di elettricità e 22 megawatt di calore. La maggior parte degli impianti erano del tipo a generazione combinata di calore ed energia elettrica utilizzando il gas naturale.

(Fonte Sita)

Foto: vattenfall@flickr

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google