Bancomat a rischio, conti slovacchi derubati dall’estero

Alcuni conti bancari in Slovacchia, un numero fortunatamente limitato, sono stati derubati dall’estero con dispositivi speciali in grado di leggere i dati delle carte di pagamento che sono stati applicati dai ladri a sportelli bancomat. I malviventi hanno utilizzato le informazioni della carta per prelevare i soldi dall’estero. Al momento non è ancora chiaro quanti sportelli bancomat siano stati manomessi con il dispositivo di lettura, ma nel complesso pare che siano circa 60 i casi di prelievi di contante illeciti registrati in Slovacchia, la maggior parte di loro da ATM di Tatra Banka (45 casi), ma un numero più limitato di casi riguarda anche conti in Slovenska Sporitelna, VUB Banka e CSOB. Tutte le banche hanno annunciato prontamente di essere in grado di rilevare i ritiri fraudolenti di denaro e che i clienti derubati saranno rimborsati.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.