Edita Gruberova, 45 anni di musica. Concerto celebrativo a Vienna in diretta web

Debuttava 45 anni fa sul palcoscenico dell’opera di Bratislava la soprano slovacca Edita Gruberova. Per celebrare questo anniversario la cantante interpreterà oggi 18 febbraio il personaggio di Alaide in La straniera di Vincenzo Bellini. L’opera verrà eseguita in forma concertante nella sala grande del Musikverein di Vienna con la Münchener Opernorchester diretta da Pietro Rizzo. Tra gli altri interpreti, Sonia Ganassi, Paolo Gavanelli e José Bros. La diretta del concerto si potrà guardare ed ascoltare gratuitamente sulla piattaforma internet www.sonostream.tv (a partire dalle 19:30). Sonostream è stata fondata nell’ottobre del 2012 da Samantha Farber, manager dell’agenzia operistica Sono Artists ed è la prima piattaforma internet austriaca che trasmette in livestream e gratuitamente spettacoli di opera e musica classica.

Gruberova è nota per la sua interpretazione drammatica, la sua agilità nell’eseguire coloriture e i suoi potenti sovracuti che l’hanno resa perfetta per la parte della Regina della Notte nel Flauto magico nei primi anni della sua carriera. Nata a Bratislava nel 1946 da madre ungherese e padre con antenati tedeschi, ha iniziato i suoi studi musicali al Conservatorio di Bratislava, proseguendo poi presso l’Accademia di Arti Sceniche di Bratislava (VŠMU). Durante gli studi è stata cantante del famoso gruppo folcloristico Lúčnica e si è esibita più volte al Teatro Nazionale Slovacco.

Il suo debutto risale al 1968, come Rosina nel rossiniano Barbiere di Siviglia. Solista d’opera al teatro di Banska Bystrica fino al 1970, fu scritturata a Vienna dove debuttò nella Regina della Notte. Emigrata in Occidente durante la normalizzazione sovietica, divenne stabile a Vienna e fu invitata a cantare in molti dei teatri d’opera più importanti del mondo.

Risale al 1977 il suo debutto alla Metropolitan Opera di New York  e al Festival di Salisburgo diretta da von Karajan. Nel 1981 cantò a fianco di Pavarotti nel film Rigoletto di Jean-Pierre Ponnelle.

(Red)

Foto hc.sk.

Share

Commenta

  

  

  

Si possono usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

settembre: 2014
L M M G V S D
« ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930