Gasparovic: la polizia lancia inchiesta per diffamazione per il blog sul presidente

La polizia ha avviato un procedimento penale in relazione al post Vrahovia medzi nami (Assassini in mezzo a noi) pubblicato su un blog il 5 gennaio scorso, che ha messo un dubbio sulla effettiva presenza o meno del Presidente Ivan Gasparovic alla battuta di caccia durante la quale il forestale Michal Bobak fu ucciso incidentalmente nell’estate 2009.

Il canale televisivo Markíza ha segnalato martedì che l’Ufficio del Presidente avrebbe presentato una denuncia penale sul caso, riferendosi al fatto che il blog «diffonde menzogne su come il Presidente abbia ucciso un uomo».

Un investigatore avrebbe avviato un’azione penale per diffamazione, senza ancora denunciare nessuno, secondo quanto avrebbe detto a Markiza il portavoce della polizia.

La versione di Gasparovic, che rivendicava di trovarsi nella sua casa di Limbach quel fatale 2 agosto 2009, e dunque di non aver partecipato alla battuta di caccia, è stata alla fine confermata dalla sua scorta, grazie alla ricostruzione dell’itinerario tenuto in quei giorni come risulta dalla documentazione della scorta e dai registri operativi dei mezzi di trasporto usati.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.