Il vicentino Zuccato nuovo capo di Confindustria Veneto: basta politica di privilegi

L’ex presidente di Confindustria Vicenza, Roberto Zuccato, è stato eletto a Mestre all’unanimità quale nuovo presidente degli industriali del Veneto. Zuccato, che ha visitato nel 2011 da presidente il villaggio industriale vicentino di Samorin (vicino a Bratislava) creato dal suo predecessore, nel suo discorso di investitura ha cantato il de profundis del Nordest, dicendo che «il Nordest come l’abbiamo conosciuto non c’è più, oggi la nostra casa è il mondo». Il nuovo capo di Confindustria Veneto ha anche avvisato le istituzioni che gli imprenditori sono stanchi di cattiva politica, e sono stanchi di sprechi e privilegi, che «vogliamo che vengano eliminati».

Zuccato, imprenditore del mobile e dell’ingegneria avanzata, era il candidato unico delle sette associazioni industriali provinciali del Veneto.

(La Redazione, virgolettati Il Giornale di Vicenza)

 Foto: Zuccato a Samorin nel 2011 con l’Ambasciatore Brunella Borzi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.