Ospedale pediatrico di Bratislava: i medici non firmano accordo per straordinari

Dopo il conflitto nell’ospedale di Zilina alla fine dello scorso anno, pare ora che i medici dell’Ospedale universitario infantile di Bratislava Kramare si stia avviando verso un simile scenario, scriveva Pravda nel weekend. I sindacati dei medici non sono riusciti a raggiungere un accordo con la direzione dell’ospedale per le variazioni nei contratti, e i medici non hanno firmato l’accordo per lavorare nei turni di emergenza, così ora l’ospedale non sa se i medici si presenteranno o meno al lavoro. Le cose sono peggiorate quando l’ospedale ha rifiutato diverse richieste dei medici, come l’inclusione nei contratti di limiti massimi per il lavoro straordinario, o garanzie di un aumento di stipendio. Secondo Pravda, altri nosocomi trattano questi problemi con l’adozione di clausole aggiuntive ai contratti di lavoro esistenti, e non con una revisione dei contratti stessi. La maggior parte degli ospedali statali in Slovacchia ha già firmato accordi con la maggior parte dei medici sul lavoro straordinario.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google