Per la neve e il vento forte interi comuni tagliati fuori e black-out per migliaia di case

In alcune aree della Slovacchia, in particolare ad est, le condizioni meteorologiche attuali sono estreme con forti venti e pesanti nevicate. Il che sta causando blackout e problemi di alimentazione nelle regioni di Kosice e Presov. Al mezzogiorno di oggi 7 febbraio più di 80.000 famiglie e imprese sono state colpite dagli eventi atmosferici, in particolare nelle zone di Spisska Nova Ves, Presov, Bardejov, Kosice e Roznava.

Il comune di Zlatá Idka nell’area metropolitana di Kosice è rimasto completamente tagliato fuori dalle forti nevicate e a causa degli alberi caduti. La caduta di alberi su due automobili sulle strade hanno provocato il ferimento di una donna che è stata ricoverata in ospedale, mentre molte auto sono rimaste bloccate sulla strada e il comune è senza elettricità dalle 3 si stanotte.

Presov, intanto, ha annunciato lo stato di emergenza e ha chiesto ai cittadini di non mettersi alla guida, ma di prendere i mezzi pubblici, e ha chiesto aiuto all’esercito per eliminare le masse di neve dalle strade. Ci si attende che la neve proseguirà a cadere almeno fino alle 18 di oggi.

Anche al centro della Slovacchia, come nella regione settentrionale di Orava e nelle aree intorno a Banská Bystrica, ci sono grossi problemi per le forti nevicate. In Orava e vicino a Zilina sono rimaste ieri senza corrente elettrica più di 11.000 abitazioni, ma le segnalazioni locali danno atto di alcuni miglioramenti. Nel distretto di Revuca gli alberi caduti hanno bloccato diverse.

(da Slovak Spectator)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.