Salgono le rapine in banca, diminuisce il denaro asportato

Risultano ad oggi essere 20 le rapine in banca, dall’inizio dell’anno, in tutta la Slovacchia. Contro le 23 commesse in tutto lo scorso 2009. Anche se, paradossalmente, il denaro nel totale sottratto agli istituti di credito ammonta quest’anno a soli 66 400 Euro contro i 428 000 del 2009. Risulterebbe quindi che le banche hanno messo in atto migliori difese per diminuire la massa di circolante detenuto, ma, nel contempo, hanno preferito assicurarsi contro i furti piuttosto che potenziare i sistemi di difesa passiva con telecamere, porte blindate ed altro. La stessa polizia è „scontenta“ di questa politica, e sta cercando di incoraggiare le banche ad adottare misure di protezione più adeguate. Delle 20 rapine commesse nel 2010, infatti, solo in tre casi si è poi risaliti ai colpevoli, arrestandoli.  Alcune volte, ancora, risulterebbe non essere stato azionato il pulsante di emergenza da parte del personale in servizio. Vedremo adesso se ci sarà una reazione ufficiale da parte delle banche.

(Fonte Tasr, Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.