Auto: le nuove Bentley superlusso saranno “Made in Slovakia”

In futuro anche le auto di lusso del marchio Bentley potrebbero essere sfornate dalle linee di produzione della Volkswagen a Bratislava, almeno questo è quanto ha scritto ieri il quotidiano tedesco Handelsblatt. Bentley, che da capo al gruppo VW, ha deciso di produrre il modello SUV EXF9 Falcon proprio nella capitale slovacca, modificando la piattaforma già utilizzata per gli Sport Utility VW Touareg, Audi Q7 e Porsche Cayenne. Il che avverrà comunque non prima del 2015.

Il quotidiano specifica che l’assemblaggio finale delle sontuose vetture (mostri da 600 hp W12 che verranno venduti a partire da 200mila euro – la versione base) dovrebbe rimanere a Crewe, cittadina del Chesire ove ha sede la storica casa automobilistica britannica. Il motore – a benzina – sarà lo stesso W12 della Continental GT, affiancato successivamente da un 4 litri V8.

Il sito Inautonews.com, tuttavia, scrive che in realtà, nonostante i funzionari Bentley abbiano già deciso, è necessario attendere l’ok del ceo di Volkswagen, come avrebbe confermato al sito il capo dell’ufficio stampa della casa inglese.

Con questo modello Bentley, che stima di vendere circa 5.000 unità annue, vuole rafforzare la propria presenza in mercati chiave come Cina, Russia, Medio Oriente e Russia. Bentley, il cui maggior mercato è quello statunitense, ha venduto 8.510 veicoli l’anno scorso a livello globale, con un incremento del 22%.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.