La polizia slovacca partecipa a operazione internazionale contro trafficanti di persone

Una unità di polizia slovacca del dipartimento per la lotta contro l’immigrazione clandestina ha fermato martedì 29 gennaio i membri di un presunto gruppo criminale internazionale accusato di essere coinvolto nel traffico di esseri umani. Ne ha informato il vice capo dell’unità, Kamil Pincek, in una conferenza stampa che si è tenuta mercoledì a Budapest. La polizia ha arrestato cinque slovacchi di età compresa tra i 19 e i 73 anni.

La banda, secondo quanto stimato dagli inquirenti, è attivo almeno dal maggio 2012. Gli immigrati che hanno introdotto in Europa provenivano in particolare da Pakistan, India e Afghanistan. I trafficanti potrebbero ricevere condanne fino a dieci anni di carcere in caso di condanna.

L’operazione di polizia si è svolta contemporaneamente in 14 paesi. Oltre a Slovacchia e Ungheria sono stati svolti arresti anche in Repubblica Ceca, Italia, Bosnia-Erzegovina, Kosovo, Croazia, Francia, Germania, Austria, Grecia, Polonia, Svizzera e Turchia. Un ruolo chiave nella comunicazione tra i singoli paesi è stato svolto dall’Ufficio europeo di polizia Europol.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google