Fico: i paesi irresponsabili come la Grecia lascino la Zona Euro

La Slovacchia ne risentirebbe se la Grecia lasciasse la Zona Euro, ma allo stesso tempo non è possibile tollerare l’irresponsabilità e la mancata messa in ordine dei conti pubblici in quel Paese sul lungo periodo, ha detto ai giornalisti ieri il Premier Robert Fico dopo aver incontrato il Cancelliere austriaco Faymann a Vienna. Questo tipo di comportamento, ha avvertito, minaccia tutti noi, e potrebbe costringerci a cercare soluzioni di ultima istanza che andranno a pesare sulle nostre economie con un impatto negativo nel breve termine. Fico pensa che se la Grecia non è in grado di riordinare le proprie finanze, allora sarebbe meglio se lasciasse l’euro. La mia gente, dove i salari sono spesso dell’ordine di 550-600 euro, ha rimarcato il Premier slovacco, ha serie difficoltà a partecipare a “missioni di soccorso”. È vero che la Slovacchia riceve dall’UE più di quanto dà, ha sottolineato, ma ci aspettiamo che la Grecia farà il suo dovere.

Faymann, da parte sua, si è tenuto su un tono molto più moderato, dicendosi felice «che la Zona Euro sia integrata al momento». E se si dovesse spingere un Paese fuori dell’Eurozona, ha detto, «io credo che questo porterebbe a una perdita di fiducia. Tuttavia, anche gli austriaci sono disposti ad aiutare, ma vogliono vedere sforzi reali».

(Red/Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.