Lipsic: Fico e il suo governo favoriscono la finanza e sottraggono soldi ai cittadini

Sulla base di un calcolo fatto sugli introiti dei gruppi finanziari, il deputato Daniel Lipsic di Nuova Maggioranza accusa il governo di Robert Fico di privare i cittadini di un miliardo di euro quest’anno, una somma di ben 738 euro per ogni famiglia composta da quattro membri, corrispondente a una tredicesima natalizia secondo il valore dello stipendio medio nazionale. E invece, ha affermato l’ex KDH Lipsic, «i gruppi finanziari e gli oligarchi guadagneranno più di un miliardo di euro». Se il governo può scegliere tra il sostegno ai propri cittadini o quello ai gruppi finanziari, sceglierà sempre gli oligarchi, ha sottolineato.

I suoi calcoli sono presto fatti: 600 milioni di euro per la nazionalizzazione delle compagnie di assicurazione sanitaria, 225 milioni la vendita della utility del gas SPP, 120 milioni di incentivi agli investimenti a un numero limitato di aziende di successo, 37 milioni di perdite previste nei bilanci delle imprese di Stato, altri 27 milioni sono le sovvenzioni per la centrale a ciclo combinato PPC, e infine almeno 22 milioni di euro per l’arbitrato perso recentemente dallo Stato in sede europea contro l’assicuratore sanitario Union.

L’esperto economico del partito, Marcel Klimek, ha sottolineato che con un miliardo di euro si potrebbero creare anche 100 mila nuovi posti di lavoro in Slovacchia, ma invece, forse, si costruirà qualche nuova villa ai Caraibi.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.