Polizia arresta slovacchi coinvolti in traffico di droga in Scandinavia

La polizia slovacca e le sue controparti svedese e norvegese hanno arrestato cinque persone, dopo mesi di investigazioni, e sequestrato 150 kg di anfetamine e decine di migliaia di pillole utilizzate per produrre la droga. Il Corpo di Polizia slovacco ha informato di aver ritrovato sostanze stupefacenti e psicotrope illegali in un automezzo carico di 54.600 pillole per un valore di 200.000 euro, il cui conducente è stato fermato a Sturovo insieme a un altro uomo mentre stava preparando il trasporto della partita all’estero. Il gruppo criminale, composto soprattutto da slovacchi, forniva droga a bande nei paesi scandinavi.

L’arresto dei due è legato al traffico internazionale di droga in Svezia e Norvegia, per il quale la polizia svedese aveva recentemente arrestato una persona insieme ad una partita di 150 kg di anfetamine che sul mercato locale al dettaglio avrebbero fruttato oltre 6 milioni di euro, secondo la polizia svedese. Un altro uomo che opera in Svezia è stato arrestato in Germania. I contatti del gruppo nel nord Europa erano in particolare con connazionali emigrati. A parere degli inquirenti, il gruppo è attivo da oltre 20 anni nell’organizzazione di una rete di distribuzione in Scandinavia per merci illegali di vario genere.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.