La Radicova a Oxford per un progetto di analisi dei media internazionali

L’ex Primo Ministro slovacco Iveta Radicova sta per recarsi nel Regno Unito, dove parteciperà a un progetto internazionale nel corso di un periodo che passerà presso l’Università di Oxford, in “prestito” dall’Università Comenius di Bratislava dove attualmente insegna. Ha detto lei stessa del suo prossimo soggiorno in un’intervista all’agenzia di stampa Sita. Ad Oxford la Radicova lavorerà con un team internazionale con lo scopo di analizzare il rapporto tra politica e media, ma anche tra politica e democrazia, con un range di analisi dei mezzi di informazione che andrà ben oltre l’Europa.

Le questioni della crisi della democrazia e della credibilità delle istituzioni, ha detto, hanno un forte impatto economico nella sfera della politica e dei media. Il team esaminerà temi come il conflitto di interessi o il livello di obiettività dei media. La Radicova affronterà anche la digitalizzazione della società, per i cambiamenti che la rivoluzione dei mezzi informativi determina nel modo in cui le informazioni stesse vengono elaborate.

A parere dell’ex Premier, casi controversi come quello recente delle dimissioni del direttore generale della BBC, George Entwistle, che fino a poco tempo fa veniva considerato uno standard di misura della oggettività nei mezzi di informazione pubblici, pone una serie di domande sulla connessione tra etica e mass media e la possibilità di controllo dei media – non dalla politica, però.

Oltre al lavoro in questo progetto la Radicova terrà anche alcune lezioni all’Università, incluso un seminario in febbraio sul modo in cui i media influenzano l’agenda politica in Slovacchia.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.