SARIO: apre in Indonesia la prima rappresentanza estera dell’agenzia per lo sviluppo

Il Ministro dell’Economia slovacco Tomas Malatinsky ha inaugurato il mese scorso il primo ufficio di rappresentanza all’estero dell’Agenzia slovacca SARIO, delegata allo sviluppo degli investimenti e del commercio, a Jakarta, capitale dell’Indonesia. La cerimonia era parte di una visita di lavoro quale uno dei primi passi per l’attuazione di una nuova strategia promozionale per sostenere l’export delle aziende slovacche.

Il capo di SARIO, Robert Simoncic, ha detto che il contatto diretto con gli imprenditori locali è qualcosa a cui l’agenzia puntava da tempo per rendere più efficace la sua opera nei territori più lontani. «Avere una presenza diretta nel sud est asiatico significa per noi poter monitorare molto meglio e rispondere più agilmente alle opportunità di investimento e di business in questa parte di mondo».  E questa caratteristica, ha sottolineato Simoncic, porta la Slovacchia «un passo avanti rispetto alla concorrenza».

L’ufficio sarà diretto da un ex diplomatico economico con esperienza in Indonesia, Vladimir Pristas, e sarà indirizzato principalmente al sostegno delle attività delle aziende slovacche che cercano di penetrare sul mercato indonesiano, rafforzando la cooperazione tra i soggetti imprenditoriali slovacchi e indonesiani. Secondo un recente studio di PwC, la crescita dell’economia della Repubblica Indonesiana negli ultimi anni è qualcosa di notevole, con un PIL al 6,5% annuo, tassi di interesse e inflazione sotto controllo, e investimenti esteri cresciuti solo nel primo semestre 2012 del 39% su base annua. Questi elementi hanno fatto scegliere l’Indonesia quale la migliore tra le possibili sedi di attività commerciali.

Sono stati svariati i contatti a livello istituzionale tra alti funzionari dei due paesi negli ultimi mesi, che hanno tra le altre cose portato a concludere accordi come la costruzione di centrali elettriche da parte della società slovacca Istroenergo o per l’estrazione del carbone nel paese asiatico. L’Indonesia, con quasi 240 milioni di abitanti, è il quarto paese più popoloso della terra. Nonostante sia anche il maggior paese musulmano, la sua Costituzione non prevede alcun riferimento alla legge islamica, garantendo la sua laicità.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google