NBS: bilancia dei pagamenti, +2,2% sul PIL nel primi nove mesi del 2012

La bilancia dei pagamenti della Slovacchia ha registrato un miglioramento rispetto all’anno precedente di 2,4 miliardi nel periodo gennaio-settembre, raggiungendo un avanzo di 1,181 miliardi, secondo l’annuncio della Banca Nazionale della Slovacchia (NBS) nel suo Bollettino di dicembre, un miglioramento avanzamento causato da sviluppi positivi in tutti i trasferimenti degli articoli correnti. L’aumento della produzione automobilistica, del resto, ha fatto la parte del leone dello sviluppo complessivo del Paese, sia quanto a livello di esportazioni che di attivo della bilancia commerciale.

La quota di avanzo nella bilancia dei pagamenti in relazione al PIL a prezzi correnti ha raggiunto il 2,2%, pari ad un aumento di 4,6 punti percentuali su base annua crescita dovuta in particolar modo a un miglioramento della bilancia commerciale, che ha registrato un surplus del 4,9% del PIL, ovvero di 3,9 punti percentuali su base annua.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.