Economia: rallenta il PIL slovacco a causa della decelerazione europea e tedesca

Ci si attende che un numero crescente di aziende ridurranno il numero della loro forza lavoro a inizio anno. La ragione principale sarebbe la diminuzione delle vendite di prodotti slovacchi sui mercati occidentali dell’Unione Europea, e le nuove norme inserite per fare cassa dal governo – maggiori tasse e una legislazione sul lavoro più rigida – non aiuteranno le aziende in momenti già difficili.

I numeri mostrerebbero che l’economia della Slovacchia non avrà un andamento così positivo come nel corso di quest’anno. Ci si attende meno ordini e nessuno sviluppo contrario è previsto nei prossimi mesi. Il rallentamento globale della Zona Euro si percepirà anche nei dati autunnali dell’industria slovacca. La produzione industriale decelera, i nuovi ordini arrivano più lentamente di un anno fa.

Dietro tutto questo vi è il ritardo dell’economia tedesca, ragione principale di un affievolimento dell’ambiente economico in Slovacchia, il cui export è diretto per un quinto verso la Germania. La Banca Nazionale della Slovacchia stima che il PIL slovacco continuerà ad essere nella realtà trainato quasi esclusivamente dalle esportazioni, ma l’industria automobilistica non contribuirà molto alla crescita dell’economia, ruolo che sarà, pensano gli economisti, probabilmente preso dal settore industriale elettromeccanico, chimico e metallurgico.

(Sario)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google