Parlamento: approvata la legge di bilancio per il 2013, critica l’opposizione

Il Parlamento ha approvato questa mattina il bilancio dello Stato della Pubblica amministrazione per il 2013, alla fine di quattro giorni di accese discussioni e di una serie di aspre critiche provenienti dall’opposizione. Il disavanzo indicato nel documento approvato è stimato a 3,085 miliardi di euro, una cifra che garantirebbe alla Slovacchia un deficit sotto al 5% del PIL come chiesto dall’Europa. Il reddito complessivo previsto per l’anno venturo è di 13,9 miliardi di euro, con spese che ammontano a 17 miliardi.

La proposta di bilancio iniziale è stata corretta dal Ministero delle Finanze in seguito all’ultimo rapporto che pronostica minori entrate da tasse e imposte nel 2013 per 260 milioni di euro, somma che il governo ha dovuto coprire con riserve (213 milioni), tagli a cinque ministeri (Trasporti, Giustizia, Interni, Finanze e Cultura per oltre 21 milioni), mentre il resto (26 milioni) saranno aggiunti al disavanzo.

La legge di bilancio è stata approvata con 82 voti di deputati Smer, 64 voti contrari e nessun astenuto. Erano 146 i parlamentari presenti (su 150 totali).

Il dibattito parlamentare che ha preso quattro giorni è stato ferocemente criticato dai banchi dell’opposizione, che ritengono la legge irreale, incompleta e piena di buchi. Le nuove norme e tasse danneggeranno l’ambiente imprenditoriale e l’occupazione, secondo il deputato Stefanec (SDKU), e i cambiamenti peseranno soprattutto sulle piccole e medie imprese. Inoltre, ha detto, il governo si è concentrato soltanto sul prossimo anno, senza avere una visione di lungo periodo e dunque senza prendere in considerazione le conseguenze future sulla raccolta fiscale. Il deputato Elemer Jakab (Most-Hid) è convinto che il governo in questo modo scoraggia le persone a trovarsi un lavoro dignitoso e, indirettamente, rilanciano l’economia sommersa.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.