Energia: parte a marzo costruzione interconnessione del gas slovacco-ungherese

La costruzione del gasdotto di interconnessione slovacco-ungherese potrà iniziare in Slovacchia nel marzo 2013. Il gestore del sistema di trasporto del gas in Slovacchia, la società Eustream, ha recentemente selezionato con una gara pubblica il fornitore della tubazione e delle opere per la realizzazione dell’opera. Secondo la società Eustream,  tutto dovrebbe andare avanti come previsto e il condotto sarà pronto per il trasporto commerciale entro la fine del 2014.

L’interconnessione a due vie tra Slovacchia e Ungheria dovrebbe coprire una lunghezza di circa 115 chilometri (95 dei quali in territorio ungherese) e avrà una capacità annua di trasmissione di 5 miliardi di metri cubi. Si L’importanza strategica del condotto sta nella garanzia per la Slovacchia dell’accesso ai progetti intra-europei del gas come South Stream o il terminale GNL in Croazia. Mentre l’Ungheria si vedrà garantire l’accesso ai network del gas dell’Europa occidentale. Il progetto contribuirà alla sicurezza energetica europea e a una diversificazione delle vie di approvvigionamento e trasmissione.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google