Delphi: raggiunto accordo su buonuscite dipendenti, sciopero revocato

Il sindacato interno della società Delphi Slovensko di Senica (produttore di cablature per l’industria dell’auto) ha annullato lunedì l’allerta di sciopero, che è rimasta in vigore per circa un mese, dopo aver raggiunto un accordo con la società relativamente a indennità più elevate per i suoi 540 dipendenti e manager, che dovrebbero essere licenziati entro il 2014. I conteggi per le buonuscite permetteranno ai dipendenti di ricevere un importo tra le 4,7 e le 11 volte il loro stipendio mensile. Il capo dei sindacalisti della società ha detto di considerare l’accordo come un successo. L’avviso di sciopero è rimasto attivo per circa un mese.

Delphi, società di capitali tedeschi, ha deciso di ridurre drasticamente la sua attività in Slovacchia per un ridimensionamento del programma produttivo a causa della riduzione di ordini ricevuti nell’ultimo periodo. A fine ottobre aveva annunciato licenziamenti di massa al centro del lavoro locale. Secondo i piani, 85 dipendenti dovrebbero rimanere a casa entro questo mese, mentre  gli altri saranno lasciati a casa mano a mano entro il giugno 2014. L’azienda impiega oggi in totale 800 persone.

(Fonte: TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.