Stipendi medi nominali in crescita del 2% a 784 euro nel 3° trimestre 2012

Il salario medio mensile nominale (lordo) in Slovacchia ha raggiunto il valore di 784 euro nel terzo trimestre 2012, con un aumento del 2% annuo, in rallentamento di 0,5 punti percentuali. Nell’informativa dell’Ufficio di Statistica slovacco si legge che il salario nel periodo in questione è aumentato dello 0,4% rispetto al secondo trimestre, a valori destagionalizzati. A livello di salario reale, tuttavia, per la crescita dei prezzi al consumo, lo sviluppo su base annua dei salari è risultato in calo in calo dell’1,6%.

Gli stipendi nominali più alti sono come sempre quelli del settore IT e telecomunicazioni, che raggiungono i 1.544 euro lordi mensili, seguiti dai salari nel settore servizi finanziari e assicurativi con 1.421 euro, e dalle aziende operanti nell’area energia elettrica e gas – con 1.420 euro. A parte questi ce sono i settori di mercato più ricchi, in ben nove aree economiche gli stipendi sono stati inferiori alla media. Il minimo è nei servizi di alloggio e ristorazione (545 euro), negli altri servizi (601 euro) e nelle costruzioni (606 euro).

Guardando i dati dei primi nove mesi dell’anno, il salario medio nominale è stato di 782 euro lordi, in aumento del 2,2% sull’anno scorso. I salari reali sono invece scesi dell’1,4%.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.