Sulik e Kazimir scaldano gli animi sull’abolizione della flat tax

Temperatura rovente nell’attuale discussione parlamentare sugli aumenti delle tasse in Slovacchia nell’ambito del consolidamento previsto nel bilancio statale per il 2013. Ieri si è registrato un acceso dibattito tra il leader di Libertà e Solidarietà (SaS) Richard Sulik e il Ministro delle Finanze Peter Kazimir, che non si sono fatti mancare grida ed espressioni colorite. Sulik, che è tra gli artefici della flat tax slovacca – studiata per l’allora Ministro delle Finanze Miklos nel 2003, nel corso del secondo governo Dzurinda (2002-2006) – ha detto, rivolto al ministro e all’intero governo, «state distruggendo oggi qualcosa che ha chiaramente dimostrato il suo valore nei passati nove anni. Il fatto è che non avete assolutamente idea di come funziona». Ha poi proseguito rivolto a Kazimir: «Non sai niente di tasse, stai segando il ramo sul quale sei seduto». A suo parere, la cancellazione della flat tax ridurrà le entrate del governo, che non avrà più soldi da dare a destra e a manca «come carne di maiale». Kazimir si è allora rivolto a Sulik definendolo un perdente. «Sono un perdente? Io non ti ho insultato!», ha risposto il leader SaS, definendo Kazimir con un sibilo “dilettante”.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google