Eustream: governo decide separazione giuridica da SPP senza cessione

Il Consiglio dei Ministri ha bloccato ieri la vendita di Eustream, l’operatore della rete di trasmissione del gas naturale in Slovacchia. La società avrebbe dovuto essere disaggregata dal suo attuale proprietario, l’utility del gas SPP, società al 51% dello Stato. Il Ministero dell’Economia slovacco aveva proposto la separazione degli asset di Eustream attraverso il cosiddetto modello ITO, cioè con l’istituzione di una organizzazione giuridica e contabile separata come operatore indipendente da SPP, piuttosto che una cessione.

Da luglio, SPP sta preparando una possibile vendita della controllata Eustream. Il governo potrebbe decidere entro il 1° dicembre quale modello di separazione sarà praticato per adottare il Terzo pacchetto di liberalizzazione del settore dell’energia imposto dall’Unione Europea. In base a un’analisi comparata del contesto legislativo, il Ministero dell’Economia ha consigliato al governo l’utilizzo del modello ITO per la sua efficienza economica, come già hanno fatto gran parte dei paesi analizzati dal dicastero.

Eustream gestisce dal 2006 il sistema di trasmissione del gas ed è essa stessa vettore di gas naturale, con una capacità di trasmissione in rete di più di 90 miliardi di metri cubi all’anno. Ha una rete che si estende per 2.270 chilometri e impiega circa 900 persone con un fatturato di oltre 800 milioni di euro. I suoi azionisti, quale controllata al 100% di SPP, sono il Fondo di proprietà nazionale (51%) e il consorzio Slovakia Gas Holding BV (49%). Quest’ultimo è composto dalla tedesca E.ON Ruhrgas e dalla francese GDF Suez, le quali hanno recentemente deciso di vendere la propria quota in SPP al gruppo energetico ceco EPH. Alla cessione, la cui negoziazione si è protratta per diversi mesi, è stato dato il via libera dal governo poche settimane fa.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google