Kazimir, per il Financial Times è settimo tra i ministri finanziari dell’UE

Secondo il Financial Times, il Ministro delle Finanze slovacco Peter Kazimir merita il 7° posto nella classifica dei ministri finanziari dell’Unione Europea per il 2012. Nella lista, che è guidata per la seconda volta dal tedesco Wolfgang Schauble seguito dallo svedese Anders Borg, il ministro slovacco è il primo delle “new entry”, appena prima dell’italiano Vittorio Grilli, arrivato in ottava posizione. Il quotidiano britannico ha ammesso che non è stato facile classificare le competenze finanziarie e politiche dei ministri delle finanze delle 19 maggiori economie della UE in considerazione della crisi del debito nell’Eurozona. Il Financial Times ha anche preso in esame il livello di fiducia nei paesi come riportato dai mercati finanziari e dalla produzione economica.

Il ministro slovacco è giunto addirittura primo nei criteri economici, grazie alla solida crescita dell’economia della Slovacchia. Kazimir è però indietro nella fiducia dei mercati finanziari, e in quella categoria è finito al 18° posto. Le sue competenze politiche sono state valutate al 13° posto sui 19 ministri considerati. Tra i ministri dei paesi della regione centro-europea solo il polacco Jacek Rostowski si è piazzato meglio, al terzo posto globale.

(Fonte Tasr, ft.com)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google