Dal 2013 saranno emessi titoli di Stato anche per i privati cittadini

Il Ministero delle Finanze slovacco prevede di iniziare a emettere titoli di Stato dall’anno prossimo anche per privati investitori nazionali. Il ministro Peter Kazimir ha annunciato il piano dopo una seduta del governo di mercoledì 14 novembre. I dettagli tecnici della questione non sono ancora noti, ma il ministero ha incaricato l’Agenzia per il debito e l’amministrazione della liquidità (ARDAL) di redigerli. Non è neppure ancora chiaro come saranno distribuiti questi buoni del Tesoro, se attraverso le banche commerciali o l’operatore postale statale Slovenska Posta. Per la distribuzione bancaria, ha detto Kazimir, si potrebbe delineare un conflitto di interessi in quanto le banche offrono ai loro clienti anche prodotti di deposito.

Il Ministero delle Finanze ha lanciato l’idea di obbligazioni speciali per i cittadini slovacchi nel mese di agosto, come parte del progetto di bilancio generale per il 2013-2015, come un modo per diversificare la base di investitori per finanziare il debito pubblico. Fino ad oggi non era possibile ai semplici cittadini l’acquisto di titoli del debito nazionale. Il valore nominale dei titoli dovrebbe essere regolato a un costo non molto elevato, secondo il direttore dell’Istituto di politica economica del Ministero delle Finanze slovacco, Igor Kiss. «In teoria, tali titoli possono rappresentare una buona alternativa ai prodotti di risparmio e investimento disponibili in commercio», ha aggiunto, spiegando che in ogni caso tali titoli rappresenteranno un livello di rischio molto basso per gli investitori grazie al fatto di avere il rating più alto e alla maggior certezza di rimborso.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google