Slotex: partono i sussidi di garanzia per gli ex dipendenti della ditta in fallimento

Gli ex dipendenti della ditta italiana in fallimento Slotex Fashion s.r.o. di Vranov nad Toplou (regione di Presov) hanno cominciato a ricevere il sussidio mensile dal fondo di garanzia della previdenza sociale, Socialna Poistovna. Questo è avvenuto dopo che il fiduciario preliminare dell’amministrazione fallimentare ha confermato martedì tutte le rivendicazioni salariali chieste dai lavoratori.

I dipendenti hanno già ottenuto un anticipo di sussidio dopo che la società ha chiuso improvvisamente i battenti lasciando a casa i 180 lavoratori che non ricevevano lo stipendio da tre mesi. Slotex aveva aperto nella Slovacchia orientale nell’agosto 2008 per la produzione di capi di vestiario e stava passando un momento di difficoltà. Alla fine delle ferie estive, nel corso di uno sciopero ad oltranza, la direzione ha inviato lettere di licenziamento a tutti i dipendenti (principalmente sarte) senza alcun preavviso, con l’intenzione di trasferire la produzione all’estero.

Della cosa, che era apparsa con grande rilievo su tutti i media slovacchi, si era interessato anche il Premier slovacco Robert Fico, che aveva garantito agli operai il suo massimo impegno per far loro ottenere un risarcimento. Con amarezza ricordiamo la preghiera delle maestranze al Primo Ministro quando questi aveva affermato che avrebbe fatto il possibile per trovare un altro investitore in una zona di alta disoccupazione: per favore, che non sia italiano… La casa madre della Slotex è una società tessile del vicentino.

(Red, Fonte webnoviny.sk)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google