Ponte di Kurimany fatto saltare ma rimane in piedi; si calcolano indennizzi vittime

Martedì un team di specialisti ha provato con una esplosione controllata a far saltare quanto è rimasto in piedi del ponte in costruzione tra i villaggi di Iliasovce e Kurimany (regione di Presov) che era in parte crollato il 2 novembre scorso provocando la morte di quattro lavoratori e il ferimento di un’altra dozzina. Paradossalmente, nell’operazione il ponte non è schiantato a terra come avrebbe dovuto; la parte superiore si è sollevata, ma senza crollare del tutto. All’intervento, come alla rimozione dei detriti dovuti allo scoppio, erano presenti gli investigatori della polizia che hanno controllato che le prove del crollo di inizio mese non venissero distrutte.

In seguito all’incidente il Ministero dei Trasporti ha vietato l’uso di casseforme di sostegno per la gettata di calcestruzzo di marca Weise (come quelle usate in loco) in tutte le costruzioni di ponti in Slovacchia. Questo almeno fino a quando le responsabilità del fatto non saranno chiarite dall’indagine.

Quanto agli indennizzi, il progetto di costruzione del tratto di autostrada D1 Jánovce-Jablonov, che include anche il viadotto in questione, è stato assicurato per 2 milioni di euro globali, ma per il momento la compagnia di assicurazione Kooperativa vuole aspettare a vedere di chi è la responsabilità della disgrazia prima di pagare.

Da parte loro, le aziende che hanno partecipato alla costruzione del ponte presenteranno al Ministro dei Trasporti Jan Pociatek entro la fine di questa settimana una loro proposta per un risarcimento alle famiglie delle vittime. I rappresentanti del consorzio Vahostav-SK e Bögl a Krysl, che avevano in carico la realizzazione dell’opera autostradale si sono impegnati a pagare loro una somma pari al salario mensile dei caduti almeno fino alla chiusura dell’inchiesta.

Intanto, «l’esplosione è stata spostata a giovedì [oggi-ndr]», ha detto il ministro, per la posa di nuove cariche esplosive sicure.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google