Commissione UE cala le sue stime sulla Slovacchia: PIL all’1,8% quest’anno, 1% nel 2013

Le aspettative della Commissione Europea in merito agli sviluppi dell’economia slovacca sarebbero significativamente cambiati negli ultimi sei mesi. Secondo la stima di questi giorni la Slovacchia dovrebbe crescere del 2,6% quest’anno, mentre nel maggio scorso la crescita era stata prognosticata all’1,8%. Bruxelles ha nel frattempo rivisto al ribasso anche le previsioni di sviluppo per il 2013 di 0,9 punti percentuali. Nella sua prognosi autunnale il PIL è stimato in aumento il prossimo anno del 2%. Compare poi per la prima volta una stima per il 2014 con una nuova accelerazione al 3%.

L’economia slovacca, che lo scorso anno ha fatto una performance del 3,2%, quest’anno starebbe secondo la Commissione beneficiare in particolare dello sviluppo positivo nel settore automobilistico. Gli investimenti realizzati negli anni precedenti nel settore hanno permesso un aumento della produzione di auto nel primo semestre 2012 che ha avuto come conseguenza una crescita di oltre un terzo delle esportazioni. Senza il settore auto il resto dell’economia sarebbe stagnato nella prima metà dell’anno, dice il documento. La situazione è però attesa cambiare il prossimo anno.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google