Lavoro: non attrae quanto previsto il progetto del ministero a favore dei giovani

Le aziende non avrebbero fino ad ora mostrato grande interesse per i progetti del Ministero del Lavoro per contrastare la disoccupazione giovanile. La ragione principale sono problemi finanziari, mancanza di ordini, le recenti modifiche del Codice del Lavoro e dei contributi sui salari. Il Ministro Jan Richter (Smer-SD) ha assegnato 70 milioni di euro per questi progetti, con la copertura del 95% del salario minimo per ogni nuovo dipendente.

Le aziende non sono però particolarmente attratte da questo progetto al contrario di quanto aveva previsto il ministro. Il quotidiano economico Hospodarske Noviny ha intervistato oltre 100 piccole e medie imprese in Slovacchia, ma solo una minima parte ha affermato di essere in grado di assumere nuovo personale, e anche queste imprese hanno limitato il numero di assunzioni ad un massimo di cinque.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.