Il fuggitivo Baki Sadiki arrestato in Kosovo dalle truppe ONU, in vista estradizione

Il barone della droga albanese Baki Sadiki, condannato in contumacia in Slovacchia a 22 anni di carcere di massima sicurezza, è stato arrestato dalle truppe alleate delle Nazioni Unite in Kosovo giovedì, notizia confermata dal presidente del Corpo di Polizia slovacco Tibor Gaspar a TV Markiza venerdì, facendo riferimento a informazioni dell’Interpol in Slovacchia.

Sadiki è stato trovato dall’Interpol nell’Operazione Infra-Red [pensata per catturare i maggiori ricercati di diversi paesi che si ritiene siano residenti all’estero] ed è attualmente in custodia per 40 giorni. Secondo Markiza, la sua estradizione in Slovacchia potrebbe essere complicata dal fatto che la Slovacchia non ha riconosciuto ufficialmente il Kosovo come Paese indipendente e quindi non ha relazioni diplomatiche o accordi di estradizione dei criminali.

Il 21 settembre 2011 la Corte regionale di Presov ha confermato la sentenza della Corte distrettuale che aveva trovato Sadiki colpevole di produzione e commercio di droga. Il caso divenne celebre in Slovacchia per una telefonata diffusa dai media tra Sadiki e l’ex Ministro della Giustizia (e ora presidente della Corte Suprema) Stefan Harabin nella quale i due sembravano avere una certa familiarità l’uno con l’altro.

Secondo il Ministro degli Esteri Miroslav Lajcak non ci dovrebbe essere alcun ostacolo all’estradizione di Sadiki in Slovacchia, e il caso potrebbe a sentir lui essere «risolto con successo nel giro di pochi giorni». Lajcak si è già messo in comunicazione con il suo omologo e il Primo Ministro in Kosovo. Dato che la Slovacchia non ha ufficialmente riconosciuto l’indipendenza del Kosovo, però, tutti i colloqui formali si svolgeranno sotto l’egida della missione di pace EULEX dell’Unione Europea.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google