Expo 2015: è ufficiale, la Slovacchia va a Milano e stanzia 4 milioni

La Slovacchia parteciperà all’Expo 2015 che si terrà a Milano. La decisione è stata presa ieri dal governo di Bratislava, dopo che si  temuto un arretramento vista la situazione di consolidamento dei conti dello Stato che sta tirando fuori il sangue da contribuenti e aziende. L’impegno finanziario che il governo socialdemocratico di Robert Fico ha acconsentito di stanziare per l’esposizione internazionale del 2015, su proposta del Ministero dell’Economia, è di circa 4 milioni di euro. Secondo il progetto, circa 3 milioni è il costo per la costruzione del padiglione espositivo, e altri 950.000 sono i costi preventivati per la gestione nei sei mesi che vanno dal 1° maggio e il 31 ottobre 2015.

Il governo slovacco aveva ricevuto un invito ufficiale per Expo 2015 nel gennaio dello scorso anno. Il governo di Iveta Radicova (2010-2012) aveva confermato interesse a partecipare nel novembre del 2011, ma non venne presa una decisione finale, anche a causa della perdita della maggioranza della stessa Radicova nell’autunno scorso.

Il tema dell’Expo 2015 è “Feeding the planet, energy for life” – Nutrire il pianeta, energia per la vita – che include tecnologie innovazioni cultura tradizioni e creatività, e il loro rapporto con il cibo e la dieta alimentare, con un focus importante sulla sicurezza, qualità e sufficienza del cibo che ingeriamo.

Malgrado il via libera governativo sia stato dato solamente ieri, l’agenzia Tasr sottolinea come il comitato organizzatore italiano avesse comunque ritenuto la Slovacchia pienamente parte nel progetto. Dallo scorso anno, il nome del Paese risultava tra quelli che avevano confermato ufficialmente la loro partecipazione.

(La Redazione)

(foto_inechic)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.