Un bel bagno nudo nel fresco clima autunnale? Perché no, tutto è possibile a Bratislava

La voglia irrefrenabile di fare un bagno in centro a Bratislava completamente nudo per rinfrescarsi dai bollori autunnali (..?) è stata placata ieri da una pattuglia della polizia municipale che ha prontamente fermato un ceco trentenne mentre stava facendo le onde nella fontana di Ganimede, quella davanti al Teatro Nazionale, nella centralissima Hviezdoslavovo Namestie. L’esibizionista ceco, al quale mancava soltanto un contorno di paperelle per rendere la scena ancora più surreale, è stato portato alla più vicina stazione dei vigili urbani, come informa un secco comunicato della centrale della polizia municipale della capitale.

Come ricorda il sito Sme.sk, nel 2007 si era bagnato nella (fra l’altro piccola) vasca della fontana un cittadino britannico alticcio, che era finito dietro le sbarre, condannato poi dal giudice a due mesi per “condotta disordinata”. Il giovane venne poi rilasciato dopo due settimane. La sua bella esibizione a Bratislava, dove si trovava per un celebrativo addio al celibato, gli ha fatto saltare il matrimonio.

La fontana bronzea di Ganimede è stata disegnata nel 1888 dallo scultore Viktor Oskar Tilgner, un austriaco nato a Pressburg, l’allora Bratislava. L’autore, rappresentante del movimento neo-barocco austriaco, realizzò anche i putti sulla facciata del Teatro Nazionale Slvoacco di Bratislava. Morì a Vienna ad appena 51 anni. Di sue opere letteralmente pullulano, fra gli altri, il viennese Burgtheater e l’edificio del Parlamento d’Austria.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.