Nuovi casi truffaldini di richieste pagamento a ditte italiane dalla Avron di Bratislava

L’Ambasciata d’Italia a Bratislava continua a ricevere segnalazioni su richieste di pagamento ingannevoli a ditte italiane per presunti aggiornamenti dati di un inesistente registro commerciale fatte dalla società Avron s.r.o. con sede a Bratislava. Come ha indicato sul suo sito web, la sede diplomatica italiana in Slovacchia invita tutte le imprese interessate a verificare quanto riportato sul sito dell’Associazione per i diritti degli utenti e consumatori ADUC (www.aduc.it) su «una denuncia per pubblicità ingannevole all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato (Antistrust)». Quest’ultima aveva «in data 10 aprile 2012 comminato alla Società AVRON Sro una sanzione di Euro 100.000,00 e ne ha vietato l’ulteriore diffusione di pubblicità commerciale».

L’ADUC, prosegue l’Ambasciata, invita «chi inavvertitamente abbia sottoscritto in varie forme accordi con la suddetta società o abbia ricevuto fattura con richiesta di pagamento, ad inviare alla AVRON una diffida, intimando l’annullamento del contratto per essere stati indotti alla sottoscrizione con l’inganno. L’ADUC suggerisce inoltre di non versare alcuna somma e di segnalare individualmente all’Antitrust la pratica commerciale scorretta».

(Fonte Ambasciata d’Italia)

18 comments to Nuovi casi truffaldini di richieste pagamento a ditte italiane dalla Avron di Bratislava

  • pamela

    mi hanno contattato telefonicamente,gli ho detto che non paghero’ nulla,e mi hanno detto di mandargli la copia della denuncia che avevo fatto all’epoca!!!!cosa faccio?

  • cla

    Ciao Pamela, anche io sono stata contattata telefonicamente da un tale Ettore Nesi, che intimandomi il pagamento mi ha detto che presto mi verrà notificato un decreto ingiuntivo…io non intendo pagare…tu hai delle novità? Si sono fatti risentire?

  • Costruzioni 2M

    A qualcuno è arrivato il decreto ingiuntivo? Anche noi simo stati imbrogliati da questo modulo. Dopo di che sono arrivate varie lettere, quando poco prima dellestate ci chiama un’agenzia di recupero crediti dicendo che stavano per prendere provvedimenti legali. Il nostro avvocato ci ha detto di non considerarli. Circa un mese fa ci arriva una comunicazione intetata tribunale di Bratislava. Il nostro avvocato dice che si tratta del decreteo ingiuntivo europeo. A qualcuno è successo qualcosa di simile?

  • cla

    A me non ancora, ma temo che arriverà presto, pochi giorni fa ho ricevuto quello che sembra essere davvero l’ultimo avvertimento. Costruzioni 2m da quale città scrivi?
    Se non ti dispiace proverei a contattarti cercando un tuo recapito su internet, magari potremmo scambiarci qualche informazione utile…

  • Costruzioni 2M

    Ciao cla, scusami il ritardo! anche noi abbiamo avuto come interlocutore questo ettore nesi e nelle ultime email ci aveva offerto si risolvere il contratto pagando circa la metà della fattura. Non abbiamo accettato per questione di principio anche se ripensandoci non è stata un’idea brillante sotto l’aspetto economico. Abbiamo avuto spese e seccature. All’avvocato abbiamo dato 350 euro all’inizio per fare qualche telefonata e mandare qualche raccomandata, poi 700 per opposizione al decreto ingiuntivo e adesso ci ha chiesto solo di anticipo 1500 per gestire la causa a bratislava, speriamo di vincere la causa! Ciao e spero di essere stato di aiuto

  • Marina

    Sono nella stessa situazione di Contruzioni 2m. Venerdi mi è arrivato il decreto ingiuntivo e non vorrei andare in causa. Sono 4856,00 euro. Costruzioni 2m cosa hai fatto? Hai novità?

  • cla

    A me ancora nulla, ma arrivati a questo punto credo che fare opposizione sia la cosa più opportuna..tienici aggiornate costruzioni 2m, grazie!
    P.S. Se ho ben capito a seguito della tua opposizione hanno instaurato una vera e propria causa a Bratislava, giusto?

  • luca

    sono solo frottole non e’ mai arrivato nessun decreto ingiuntivo a messuno ok

  • luca

    scusa costruzione 2m ci puoi dare gli estremi del tuo decreto ingiuntivo. grazie

  • Costruzioni 2M

    Il numero di protocollo non lo ricordo e comunque il documento adesso lo ha lo studio che mi segue. Il decreto ingiuntivo della avron è arrivato in due copie, una in lingua slovacca e l’altra tradotta in italiano autenticata dal loro ministero degli esteri. In testata della pagina c’era scritto distretto 3 della corte di bratislava inguinzione primaria e poi sotto il nome delle due ditte in causa. La cosa strana però è che non compariva da nessuna parte il nome della avron, ma compariva il nome della società di recupero crediti che mi aveva contattato. Forse questo spiega il fatto che dopo la multa dell’autorità garante la avron si sia disfatta dei crediti per evitare di andare in causa con una multa alle spalle. Comunque per chi si oppone al decreto ingiuntivo credo sia meglio trovare un avvocato di diritto internazionale, anche se costerà molto almeno è più specializzato e più indicato per queste cause.

  • Luther Blissett

    Buongiorno a tutti,

    assolutamente una bufala quella della 2M, ignorate tranquillamente.

    Ma c’e’ di piu’. La consociata Construct Data Publishers a.s., di proprieta’ di Susanne Anhorn e Boris Zahorsky esattamente come Avron e come WWWDB, sempre di Bratislava, e’ stata condannata dalla Federal Trade Commission USA al pagamento di una multa di piu’ di 9 milioni di dollari: controllate pure al link: http://www.ftc.gov/enforcement/cases-proceedings/132-3001/fa ir-guide-construct-data-publishers-dba-fair-guide. In piu’, gli viene proibito di continuare a sollecitare i pagamenti in qualsiasi forma e in qualsiasi paese.

    Non pagate assolutamente nulla, ne’ a loro ne’ agli avvocati; se insistono, denunciateli alla Polizia o Carabinieri, con i nomi e cognomi, e mandategli copia della denuncia: saranno loro a contattarvi chiedendovi di ritirarla in cambio della cancellazione del ‘contratto’.

    Buona giornata a tutti.
    Grazie a tutti.

  • fabio

    secondo me la 2m costruzioni da come scrive è uno di loro……

  • fabio

    perchè costruzioni 2 m nn pubblichi la copia di questo fantomatici decreto ingiuntivo???? ovviamente nascondendo le parti interessate per la pravacy ……..

  • tore

    Anche noi come molti di voi,siamo stati ingannati da Avron. Questa storia va’ avanti dal 2011 e in questi anni abbiamo ricevuto decine di lettere di sollecito di pagamento.Abbiamo presentato denuncia alla AGCM(autorita’ garante della concorrenza e del mercato)e ci hanno assegnato un avvocato per seguire la pratica.inizialmente ci dicevano di non pagare nulla perche si trattava ,appunto,di una truffa. Abbiamo ricevuto,una settimana fa’,una lettera della avron che ha incaricato una societa’di recupero crediti con residenza ad Atene e che ci richiede il pagamento della cifra di €3813,00.Poi una mail inviata da un certo Stefano Tedeschi della DEMAND MANAGEMENT che ci riferiva di aver contattato il nostro avvocato e di essersi accordato con lui per il pagamento di una solo delle tre rate da €1271,00 da pagare entro ieri 26/03/2014.Per ora non abbiamo pagato.Attendiamo commenti da voi per sapere come comportarci.

  • Alessandro

    Pratica commerciale scorretta nei confronti delle microimprese: è quanto l’Antitrust contesta alle società Avron s.r.o. e IPDM Publishing & Demand Management, alle quali ha intimato di sospendere le pratiche contestate. Provvedimento n.24843 pubblicato sul bollettino n.13 del 31.03.2014. Il paragrafo “D” riporta quanto segue:

    d) la società IPDM Publishing & Demand Management sospenda la pratica commerciale contestata, consistente nell’invio di solleciti di pagamento e di minacce di esecuzione coattiva dei crediti vantati dal suo mandante.

    Dunque se vi dovessero ancora arrivare dei solleciti di pagamento segnalatelo all’Antitrust (direttamente dal sito http://www.agcm.it) la quale potrà applicare alla DEMAND MANAGEMENT la sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000 a 5.000.000 euro e nel caso potrà disporre la sospensione dell’attività di impresa per un periodo fino a trenta giorni.

  • Anche alla nostra ditta sono arrivati solleciti dalla Credit manager Daniela Toscani, fino al 27 marzo, quando ci è arrivata l’informazione che procederanno alla riscossione coattiva del credito(ca. 4000 euro)
    Questa storia va avanti dal 2011; qualcuno sa consigliarci cosa fare? abbiamo inviato diffida, denuncia etc. ma niente di risolutivo.
    Possibile che nessuno possa fare niente contro questi farabutti?

  • Ladri

    sono dei farabutti e hanno pure falsificato la firma sul modulo che dicono che abbiamo firmato….
    non pagate…

  • Carmine

    Ancora nel 2016 arrivano le mai di truffa firmate da Ettore Nesi per conto IPDM Internet Publishing & Demand Management

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google