Il prossimo Presidente della Commissione UE? Può essere Robert Fico

Robert Fico sarebbe uno dei possibili candidati alla carica di Presidente della Commissione Europea, ha scritto oggi in prima pagina il quotidiano Hospodarske Noviny, che cita fonti del Partito socialista europeo (PSE) che parlano dell’intenzione di proporre proprio il Premier slovacco per sostituire l’attuale Presidente della Commissione José Manuel Barroso il cui mandato scadrà nel 2014. Fico, scrive HN, avrebbe discusso della sua candidatura anche con il cancelliere tedesco Angela Merkel durante la sua visita a Berlino nel mese di luglio.

Il portavoce di Fico non ha negato l’indiscrezione, ma si è limitato a dire che «il Primo Ministro ha un solo interesse – di rimanere in Slovacchia».

Ma Robert Fico sarebbe anche da tempo ritenuto un candidato ideale per il posto di Presidente slovacco, le cui elezioni si terranno sempre nel 2014. Secondo le attuali norme, il capo della Commissione Europea è oggi selezionato dal Consiglio Europeo, ma è in corso a Bruxelles un dibattito per cambiare questa normativa e lasciare che i candidati vengano proposti dai singoli partiti europei. I nomi dei candidati dovranno essere resi noti il ​​prossimo anno.

Oltre a Fico, un altro candidato tra i più citati all’interno del PSE è l’attuale Presidente dell’Europarlamento, il tedesco Martin Schulz (quello al quale Berlusconi dette del kapò, per intenderci), almeno così avrebbe affermato al giornale l’eurodeputata slovacca Katarina Nevedalova, divenuta recentemente vicepresidente del PSE.

L’europarlamentare democristiano (KDH) Miroslav Mikolasik ha detto però al quotidiano che lui non ha ancora sentito nulla del genere e che non ritiene che sarà eletto un socialista a capo della Commissione UE, perché sono i partiti di destra che hanno la maggioranza al Parlamento europeo. Ha ammesso però che Fico potrebbe aver ottenuto un certo credito per la vittoria maggioritaria alle ultime elezioni che gli hanno permesso di governare da solo.

(Fonte hnonline.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.