Sondaggio: maggioranza slovacchi soddisfatti del proprio lavoro

Oltre tre su quattro slovacchi dicono di essere soddisfatti del loro attuale lavoro, e ritengono che buoni colleghi e un lavoro appagante siano più importanti dello stipendio. Questo risulta da un sondaggio realizzato per conto di Prima Banka dall’agenzia 2muse su un campione di 700 intervistati di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Il 58% degli slovacchi, e in particolare i rispondenti più anziani, pensano che sia importante lavorare nel campo nel quale si è studiato.

L’analista di Prima Banka Marek Tomes ritiene che questo risultato metta in chiara contraddizione «le richieste dei datori di lavoro con la gamma di studio offerta dalle università slovacche». I giovani, dice Tomes, «sono spesso educati in aree alle quali i datori di lavoro non sono interessati, e devono poi spendere altri soldi per un’istruzione supplementare». Al contrario, sottolinea l’analista, ci sono molti posti di lavoro in Slovacchia che non sono coperti da corsi di studio corrispondenti nelle università.

Ben il 95% degli intervistati ha citato i buoni colleghi come il fattore più importante per la soddisfazione sul lavoro, mentre il 94% considera fondamentale poter gradire il lavoro assegnato. Lo stipendio si è situato al terzo posto nella graduatoria delle condizioni essenziali per la soddisfazione sul lavoro, scelto dall’89% dei rispondenti al sondaggio.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google