Pollak: introdurremo la riforma per i rom a fasi dalla prossima settimana

La riforma dell’approccio nei confronti della tematica rom, che contiene un centinaio di disposizioni, sarà attuata a partire dal 22 ottobre in più fasi con la supervisione del Ministero dell’Interno, ha detto lunedì 15 ottobre il delegato del governo per le comunità rom, Peter Pollak, deputato del partito OLaNO, nel presentare il progetto di riforma a poche settimane dalla sua nomina a capo dell’ufficio.

«La portata della riforma è così grande che sarebbe svantaggioso per noi presentarla tutta in una volta», ha detto Pollak, che vorrebbe evitare la decontestualizzazione di solo alcune parti dalla riforma complessiva. Le proposte delle singole misure verranno dunque annunciate “a rate” secondo blocchi tematici che vanno dalla formazione all’alloggio, dall’occupazione al sistema sociale e alle forze dell’ordine.

Pollak ha sottolineato come il dibattito sulla riforma sia ancora aperto, e lui si è dichiarato disponibile ad ascoltare chiunque abbia altre proposte da aggiungere alla discussione per porre rimedio alla situazione dei rom slovacchi.

Il Ministero dell’Interno, che sta collaborando con Pollak alla stesura della riforma, aveva annunciato in precedenza che le singole disposizioni saranno introdotte il 15 ottobre. La prima parte delle misure – che riguarderà l’area dell’istruzione – sarà presentata la prossima settimana, il 22 ottobre, e gli altri temi seguiranno su base settimanale. L’intero pacchetto di riforme dovrebbe essere introdotto dal 26 novembre.

(Fonte Tasr)

(nella foto, il quartiere ghetto Lunik IX di Kosice,  © Nigel Dickinson/Leader Photos)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google