Grave incidente alla centrale nucleare di Bohunice. … Ma per fortuna è solo un test

È in corso tra oggi e domani la simulazione di un incidente nella centrale nucleare di Jaslovske Bohunice che dovrebbe verificare la preparazione e la risposta della squadre di emergenza, polizia, vigili del fuoco, paramedici e enti locali dei comuni di Trnava, Nitra e Trencin. L’esercitazione sarà in modo specifico concentrata sul flusso di informazioni che partono dall’impianto nucleare verso le autorità di governo locale e nazionale.

Le sirene di allarme per il rischio radiazioni saranno dunque soltanto una simulazione all’interno del complesso nucleare di Bohunice dove sono tutt’ora attivi due reattori, e altri due sono in fase di dismissione.  Fuori dalla centrale l’allarme sarà impostato in modalità silenziosa per non allarmare inutilmente la collettività.

L’incidente nucleare simulato è partito già nelle prime ore di questa mattina mercoledì 17 ottobre, a seguito di un fittizio evento sismico con epicentro nei pressi di Jaslovske Bohunice. Il rapido corso dell’incidente darà poi ragione di dichiarare lo stato di emergenza nella centrale, a livello 3, senza tuttavia rilascio di radioattività nell’ambiente esterno, e un successivo aggravamento dell’incidente a grave nel giro di cinque ore. A seguito della situazione, verrà riunito lo stato maggiore di crisi della centrale, che consiglierà al governo slovacco di dichiarare l’emergenza in tutto il Paese.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.