La maggioranza di Sky Toll passa a gruppo ceco

L’autorità anti-monopolio della Slovacchia (PMU) ha dato il suo ok all’ingresso dell’imprenditore ceco Petr Syrovatko nella società SkyToll, che gestisce il sistema di raccolta del pedaggio elettronico autostradale Myto in Slovacchia. Syrovatko ha acquisito a maggio una partecipazione del 90% in Ibertax, azionista di maggioranza di SkyToll, attraverso una sua società – Sevenra NV – con sede nei Paesi Bassi. La delibera è valida dal 13 agosto, secondo quanto scrive l’agenzia di stampa Sita.

L’imprenditore, che ha finanziato l’acquisto – il cui ammontare rimane imprecisato – con risorse proprie e il prestito di un consorzio di banche ceche, vede il progetto del sistema di pedaggio slovacco come un business tecnicamente di successo. È «un investimento stabile con un potenziale di sviluppo per il futuro», ha detto per spiegare il suo intervento.

Syrovatko iniziò la sua fortuna con la creazione, oltre 20 ani fa, della società di costruzioni Syner che è oggi tra le prime dieci aziende ceche nel settore. Nel 2007 la società e le imprese collaterali nate nel frattempo sono state trasformate nella S Group Holding, con interessi sparsi tra la costruzione di strade, architettura civile, abitativa e industriale e grandi progetti di costruzioni per uso amministrativo nella Repubblica Ceca e anche all’estero.

SkyToll ha la gestione esclusiva del sistema elettronico di riscossione del pedaggio di autostrade e tratti di strada a larga percorrenza per veicoli superiori a 3,5 tonnellate. Il suo sistema Myto, che ha vinto nel 2008 una gara pubblica tutt’ora dubbia e che ha attirato anche le attenzioni della Commissione Europea, incassa pedaggi dall’inizio del 2010 su circa 2.400 chilometri di strade. Nel solo 2011 il sistema ha raccolto 156 milioni di euro di pedaggio, secondo quanto scrive il quotidiano finanziario Hospodarske Noviny, mentre fino ad agosto di quest’anno ha superato i 100 milioni, come leggiamo sul sito della società.

(Fonte HN)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.