Coface Top 500 CEE, due società slovacche tra le prime 20 del centro-est Europa

Secondo la classifica Coface Top 500 CEE, che mette a confronto ricavi e utili netti delle principali società dell’Europa centrale e orientale (CEE), sono 26 le aziende con sede in Slovacchia che fanno parte della lista dei migliori attori nella regione. Volkswagen Slovakia, che ha riportato i ricavi più alti nel Paese (5,2 miliardi di euro), si distingue per la sua 14esima posizione, in aumento del 28,6% rispetto all’anno precedente. Per la petrolifera Slovnaft, i ricavi hanno raggiunto i 4,7 miliardi, in aumento del 35% su base annua, portando l’azienda alla 17esima posizione nella tabella. Terza tra le migliori società slovacche è Kia Motors, che si situa al 28esimo posto con 3,3 miliardi di ricavi, registrando un incremento del 15,2% sull’anno orecedente.

Il quotidiano economico Hospodarske Noviny, che ha pubblicato venerdì la notizia, rimarca che queste tre società, insieme a Samsung Electronics, hanno riportato risultati particolarmente incoraggianti nel 2011, dato il momento difficile dell’economia europea, e mostrano un fatturato addirittura superiore rispetto all’inizio della crisi.

Venendo agli utili netti, l’utility slovacca del gas SPP guida la classifica con 746,9 milioni di euro, seguita dal produttore di elettricità Slovenske Elektratne (457,2 milioni) e la società che gestisce il transito del gas nel Paese, Eustream (187 milioni). Vengono poi l’operatore di telefonia mobile Orange Slovensko (167,2 milioni), Samsung Electronics Slovakia (164,8 milioni), il distributore di energia elettrica regionale Zapadoslovenska energetika / ZSE (139,7 milioni).

La Continental Matador Rubber di Puchov mostra il maggior salto nella classifica, aumentando i suoi profitti di oltre il 1.900% a 39 milioni di euro. Al contrario, il più grande calo degli utili è stato registrato dalla metallurgica US Steel Kosice, con una perdita di 24,7 milioni, (-125,8% su base annua).

Nella classifica generale, le prime tre posizioni sono occupate dalle tre più forti società energetiche della regione CEE: la polacca PKN Orlen, l’ungherese MOL e l’ucraina Naftogaz.

(Fonte Hospodarske Noviny)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google