Società estere interessate a entrare nel mercato della telefonia mobile in Slovacchia

Secondo quanto scrive Tasr, l’Ufficio delle telecomunicazioni slovacco (TUSR) è stato recentemente contattato da un certo numero di società di consulenza che operano per conto di operatori stranieri di telefonia mobile, che si sono detti interessati ad entrare sul mercato slovacco. Un interesse iniziale è stato espresso nelle frequenze nella banda 800-2,600 MHz e nelle frequenze di 1.800 MHz. Queste frequenze possono essere concesse a società ancora non attive in Slovacchia, secondo il portavoce dell’autorità di telecomunicazioni, Roman Vavro.

Per le relative aste elettroniche, l’Ufficio delle telecomunicazioni si baserà sullo studio che sarà portato avanti da un consulente che ha esperienza internazionale, scelto attraverso una gara pubblica. Il consulente assisterà in particolare l’autorità nella determinazione del prezzo.

(Fonte TUSR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.