Produzione industriale: +17% in agosto, l’automobile mantiene il primato positivo

La crescita dell’industria slovacca ha mantenuto un ritmo elevato anche nel mese di agosto. Rapportata ai giorni lavorativi, la produzione industriale in agosto ha visto un incremento del 17%, secondo i dati emessi ieri dall’Ufficio di Statistica, una percentuale in rallentamento di appena 1,5 punti percentuali rispetto al mese di luglio. Lo sviluppo di agosto è stato per lo più influenzato da un aumento della produzione manifatturiera del 19,6% e della fornitura di energia del 3,4%, mentre si è registrato un calo del 5,4% nella produzione del settore minerario. In termini mensili, al netto di influenze stagionali, la produzione industriale nel mese di agosto è salito di 0,4 punti dal mese di luglio.

Come nei mesi precedenti, il traino principale delll’industria slovacca è stata la produzione di automobili. I mezzi di trasporto sono responsabili di un aumento complessivo nell’ottavo mese dell’anno che arriva al 77,2%, comunque in calo di 6,7 punti percentuali rispetto al precedente mese di luglio. Ad agosto si nota anche una significativa ripresa del settore farmaceutico, debole da alcuni mesi, che è salito del 84,4%. Macchinari e attrezzature non classificate altrove sono pure cresciuti del 14%, la produzione di metalli e strutture metalliche del 3,2% e il settore computer, prodotti di elettronica e ottica del 3,8%. In calo la produzione di coke e prodotti petroliferi raffinati greggi, del 12,4%, e le riparazioni e installazioni di macchine e attrezzature dell’8,5%.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.