UE blocca gli aiuti alimentari alla Slovacchia per i dubbi sulla gestione

La Commissione Europea rifiuta di fornire ulteriori “aiuti alimentari” alla Slovacchia nel 2013, dopo l’ambigua distribuzione degli aiuti – in particolare farina e pasta – lo scorso anno, ha scritto martedì il quotidiano Hospodarske Noviny. Quasi 90.000 persone, su 500.000 aventi diritto, non hanno ricevuto nulla nel 2011.

La Commissione ha annunciato il suo verdetto alla fine di settembre, e la Slovacchia ha chiesto alla Slovacchia di rimborsare 1.100.000 euro per gli aiuti alimentari del 2011. La Commissione Europea ha tenuto conto del modo con il quale la Slovacchia ha gestito la distribuzione di aiuti alimentari negli anni precedenti», ha detto la portavoce della Commissione in Slovacchia Ingrid Ludvikova spiegando la decisione.

L’Agenzia di pagamento del settore agricoltura, responsabile della distribuzione, non è stata in grado di garantire la puntualità della distribuzione degli alimenti sotto l’ex Ministro dell’Agricoltura Zsolt Simon (Most-Hid), ragion per cui la Commissione UE ha dovuto prolungare il periodo per la distribuzione. Inoltre, il direttore dell’agenzia Vadim Haraj ha formato dopo le elezioni del marzo 2012 una variazione al contratto di distribuzione che ha portato l’agenzia in una disputa legale con un produttore di alimenti.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google