Ministro Trasporti: stop a progetto ferroviario sotterraneo a Bratislava

Il progetto di una linea ferroviaria sotterranea tra le stazioni metropolitane di Bratislava-Predmestie e Filiálka non rientrerà nel corrente periodo di programmazione dei fondi dell’Unione Europea, ha annunciato il Ministro dei Trasporti Jan Pociatek, che ha deciso la mossa sulla base dei risultati di uno studio di fattibilità del Sistema Integrato di Trasporto di Bratislava, preparato da esperti indipendenti su richiesta della Commissione Europea ed esperti tecnici dell’Unione Europea.

Nella conferenza stampa che si è tenuta ieri, Pociatek ha detto che lo studio non raccomanda il progetto nella forma attuale, per motivi economici e tecnici. E per le stesse ragioni, secondo lui, non sarà attuata nemmeno la seconda parte del progetto che comporta un corridoio ferroviario sotterraneo dalla stazione Filiálka al distretto di Petržalka attraverso un tunnel sotto il fiume Danubio.

Il progetto, ha detto il ministro, verrà tolto dal gruppo di di progetti del Programma Operativo Trasporti per gli anni 2007-2013 e i 420 e più milioni di euro originariamente stanziati per la ferrovia saranno utilizzati per altri propositi come l’acquisto di nuovi treni passeggeri suburbani e regionali nelle regioni di Bratislava e Košice, la ricostruzione del Ponte Vecchio (Stary Most) a Bratislava e la costruzione di una linea di tram a Petržalka.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.