SaS: Fico e il suo governo trovino i soldi per gli aumenti agli insegnanti

Il partito neo-liberale Libertà e Solidarietà (SaS) ha invitato il Primo Ministro Robert Fico e suoi ministri di Smer a trovare i fondi per aumentare gli stipendi degli insegnanti nelle pieghe dei tagli della spesa statale, e ad avviare negoziati con i rappresentanti sindacali degli insegnanti. Secondo il suo leader Richard Sulik, SaS è stupito che i rappresentanti di questo governo, «che si ritiene essere di sinistra e un governo di certezze per il popolo, non è riuscito a trovare il tempo per negoziare con i rappresentanti degli insegnanti». Fare un tale incontro sarebbe almeno espressione di rispetto, secondo lui.

Sulik ha continuato dicendo che il partito al governo Smer-SD ha abusato dei sindacati nella lotta politica contro il governo precedente quando si trovava all’opposizione, ma ora «invece del dialogo, lascia che gli insegnanti conoscano dai media che le loro richieste salariali non sono realistiche».

Dopo aver fatto lo sciopero più grande nella scuola nella storia della Slovacchia, il sindacato del comparto istruzione ha concordato di tenere negoziati salariali con il governo, che non sono per il momento ancora avvenuti. Le richieste riguardano i salari degli insegnanti, la sicurezza sociale, una migliore condizione sociale del personale docente e non docente nelle scuole, e un aumento della quota di PIL investito nel settore dell’istruzione. Il sindacato ha minacciato che se non si trova un accordo con il governo potrebbe dichiarare un nuovo sciopero.

Ma ancora ieri il Ministro delle Finanze Peter Kazimir (Smer-SD) ha detto di ritenere che in questo momento non ci sono i requisiti di base per aumenti salariali non realistici. Ha annunciato, comunque, che i ministri del gabinetto dovrebbero riunirsi martedì prossimo con i rappresentanti della scuola. Questi chiedono un aumento del 10% dei loro salari, che Kazimir rifiuta spiegando che le previsioni di entrate fiscali sono in continuo peggioramento, e appena pochi giorni fa si è stimato un impatto di quasi 200 milioni di euro di ricavi in meno rispetto a quanto preventivato.

(Nella foto: insegnanti slovacchi in sciopero – hnonline.sk)

(La Redazione, Fonte Sro)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google