Mochovce: prosegue il completamento dei nuovi reattori, tra un anno in azione la terza unità

Il completamento della terza e quarta unità della centrale nucleare di Mochovce (EMO) sta procedendo, ha informato nei giorni scorsi il produttore di energia elettrica Slovenske Elektrarne che alimenta la rete del Paese. Per quanto riguarda le due unità a energia nucleare, la società ha terminato le opere di betonaggio del basamento del terzo reattore e l’installazione di una sottostazione da 400-kilovolt. Si tratta di opere che sono «tra le tappe principali nella realizzazione delle unità EMO», informa la portavoce di SE Jana Burdova.

Il basamento è un bordo rialzato di contenimento in cemento armato che circonda la sala del reattore e che sarà la base del sistema di rifornimento del combustibile nucleare che viene utilizzato per tutte le movimentazioni di materiale radioattivo. Questo passaggio è decisivo per poter proseguire con ulteriori progressi nel montaggio del terzo blocco del reattore, ha detto la Burdova.

Il completamento delle due unità EMO richiederà circa 3 miliardi di euro di investimento. La terza unità dovrebbe essere definitivamente pronta per entrare in esercizio commerciale entro la fine del 2013, mentre la quarta sarà pronta all’utilizzo circa otto mesi più tardi. La capacità installata delle nuove unità saranno 880 megawatt complessivi.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google