Vescovi d’Europa, il prossimo consiglio si terrà nel 2013 a Bratislava

Il Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE), che si è riunito nei giorni scorsi in Svizzera ha fissato il prossimo appuntamento annuale dei presidenti delle diverse Conferenze dei vescovi europee, che si svolgerà dal 3 al 6 ottobre 2013 a Bratislava. «Questo mi rende molto felice», è stato il commento del capo della Conferenza Episcopale della Slovacchia (KBS) mons. Stanislav Zvolenský. L’appuntamento, ha detto rilevando la «dimensione europea» della manifestazione, sarà una grande opportunità per «presentare la nostra comunità di fedeli in Slovacchia», ed è «un segno di fiducia e di apprezzamento per la Chiesa slovacca». Peraltro, ha sottolineato il capo dell’Arcidiocesi di Bratislava, la riunione del prossimo anno si terrà proprio al culmine dell’Anno della fede e dell’Anno Giubilare di Cirillo e Metodo in Slovacchia in occasione dei 1150 anni dalla loro missione in Grande Moravia che cadrà nel 2013.

Oggi sono membri del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) 33 presidenti di Conferenze europee dei vescovi, oltre agli arcivescovi del Lussemburgo e del Principato di Monaco, di Cipro dei Maroniti, il vescovo dell’Eparchia di Mukachevo e il vescovo di Chisinau in Moldova. A capo del Consiglio è il Cardinale Péter Erdos, Arcivescovo di Esztergom-Budapest, mentre vicepresidenti sono il Cardinale Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova, e mons. Józef Michalik, Arcivescovo di Przemysl.

Nella foto: Stanislav Zvolensky (domquovadis-sk)

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google